Facebook Twitter instagram Youtube info@cbpiacenza.it
cbpiacenza@pec.it
tel 0523-464811
       Strada Valnure, 3  -  29122 Piacenza
C.F. 91096830335

Comprensorio di pianura

DISTRETTO DI BONIFICA DELLA VAL TIDONE

casino boschiLa bonifica idraulica di pianura del distretto della Val Tidone nella fascia costiera del Po interessa i Comuni di Castelsangiovanni e Sarmato per una superficie complessiva di 1100 ettari e costituisce il sistema di intercettazione, convogliamento ed allontanamento delle acque. Il sistema idraulico relativo alla canalizzazione primaria è costituito dai Canali delle Acque Alte e delle Acque Basse, che hanno uno sviluppo rispettivamente di 4km e di 4,5km.

Il canale delle acque basse termina all’impianto di sollevamento di Casino Boschi costituito da 2 centrali, una di recente costruzione ed una risalente agli anni ’20.

Le elettropompe installate sono in grado di sollevare fino a 8,6 mc/sec. In questi ultimi anni le canalizzazioni hanno manifestato stati di crisi idraulica in concomitanza con gli eventi meteorici più intensi. Tali episodi sono stati anche acuiti dall’abbassamento del livello della falda freatica, che ha prodotto l’abbassamento del piano di campagna e pertanto anche una riduzione della pendenza dei canali. La canalizzazione secondaria è costituita principalmente dai seguenti canali: Rio Sguazzo, Rio Sguazzino, Rio dei Mulini, Rio Cascinetta Colombarone e si sviluppa per oltre 8 Km.

La rete di drenaggio del Distretto della media ed alta Val Tidone è prevalentemente di tipo promiscuo ed ha uno sviluppo di circa 400 km. Essa è costituita essenzialmente da canali in terra di sezione modesta, il cui stato di manutenzione è precario e necessita di continui interventi.

bonifica tidone 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggere l'informativa estesa.